Articolo di Alessio Ferlito

Fisico da powerlifting – perché i più forti sono grassi?

Il fisico da powerlifting viene spesso associato ad alte percentuali di grasso. Ma è davvero così?

Articolo di Alessio Ferlito

Fisico da powerlifting – perché i più forti sono grassi?

Il fisico da powerlifting viene spesso associato ad alte percentuali di grasso. Ma è davvero così?

Quando si pensa al fisico da powerlifting vengono spesso in mente atleti molto grossi, ma allo stesso tempo con una elevata percentuale di grasso corporeo. Com’è possibile che gli atleti più forti del mondo siano tali pur avendo così tanta massa non contrattile? In questo questo articolo cercherò di spiegarti perché gli atleti più forti del mondo non hanno gli addominali in vista!

Qual è il fisico da powerlifting?

I powerlifter, così come gli strongman e spesso anche i pesisti, vengono quasi sempre accusati di essere fuori forma, grassi e poco estetici. In realtà la questione è molto più complicata di così. Se tu vai a guardare le categorie di peso elevate è molto probabile che troverai atleti anche molto pesanti. Pensi sia possibile pesare 160kg o più e rimanere tirati come un bodybuilder? Sarebbe impensabile.

Se mi interessa diventare forte perdo la possibilità di avere un fisico bello?  La prima considerazione che bisogna fare è che ciò è vero prevalentemente per le categorie di peso dei supermassimi. Qui sotto abbiamo l’esempio per eccellenza di pesista con un fisico pazzesco, cioè il campione di pesistica Lü Xiaojun.

Al contrario di quello che si può pensare infatti, è molto comune vedere atleti di forza di categorie “medie”, come quelli che pesano 70-80kg, sfoggiare fisici pazzeschi e magri. Il motivo è semplice: se avessero troppo grasso addosso finirebbero nella categoria superiore. Meglio quindi essere più tirati possibili in modo da stare nella minima categoria possibile per il proprio peso.

Una volta che però superi una certa soglia, ad esempio i 120kg nel powerlifting, il discorso cambia. Una volta che non hai limiti, meglio pesare il più possibile per aumentare la possibilità di sollevare più peso possibile! Cerco di spiegarmi meglio.

Powerlifting categorie di peso ed estetica

Tanto per citare un esempio recente, Hafthor Bjornsson, la montagna di The Game of Thrones, ha sollevato il record mondiale di stacchi da terra, ben 501! Ebbene sì, non era tirato all’epoca! Ma avrebbe potuto sollevare un tale peso se fosse stato 100kg tirato invece dei suoi quasi 180kg?

Consideriamo quindi questi atleti: perché sono grassi? Essere grassi rende forti?

Assolutamente sì!!! Il fatto che il grasso non sia contrattile non significa che non permetta di sollevare pesi più elevati. Più pesante è la base di appoggio, maggiore sarà il peso che si potrà sollevare. Immagina di voler sollevare 50kg da terra: è più facile sollevarli per un ragazzo, anche che non si è mai allenato, di 50kg o per uno di 100kg?

Maggiore è il peso dell’atleta, maggiore sarà il peso che può sollevare senza esserne influenzato in modo eccessivo.

Parlando nello Strongman, dove per fare un esempio alcune prove prevedono un carico fisso che deve essere sollevato per più ripetizioni possibile dai vari atleti della competizione, risulta quindi ovvio che un atleta più pesante risulterà meno influenzato da uno “squat for rep” con più di 300kg, che uno più leggero.

Inoltre, costruzione di massa muscolare, forza e grasso vanno tutti di pari passo. Molti atleti, inclusi i bodybuilder, non a caso, seguono fasi di massa e taglio proprio per questo motivo. Ma a questi atleti interessa solamente mettere su più massa muscolare possibile, con il risultato che la fase di “cut” passa in secondo piano.

Inoltre, è vero, sono grassi, ma la massa muscolare presente sotto l’adipe è comunque impressionante. Il fatto che siano grassi non esclude che sia presente comunque un livello di massa muscolare altissimo Dopo aver eseguito il record del mondo di stacco Hafthor ha perso oltre 60kg per preparasi ad un match di boxe e mettendo in mostra un fisico di tutto rispetto.

Hafthor fisico da powerlifter prima o dopo

Quale fisico otterrò facendo powerlifting?

Spero che l’analisi appena fatta abbia fatto capire come non esista un “fisico da powerlifting” a cui ambire o da temere. La prima cosa da considerare è sempre la categoria di peso. Pare ovvio che un atleta della +120kg non sia un atleta che possa avere un fisico prestazionale se tirato con addome in vista.

Al contrario, atleti di categorie di peso basse vantano senza problemi addominali in vista da invidia. E’ possibile avere un fisico bello anche facendo powerlifing, ma considera la possibilità che se il tuo obiettivo è puramente estetico esiste il bodybuilding.

Alessio Ferlito

Strength & conditioning trainer, specializzato nei campi del Powerlfiting, Forza a corpo libero e ipertrofia

 

Argomenti

6 risposte

    1. non che il discorso cambi però. Uno è l’eccezione che conferma la regola. Oltre al fatto che pesa “solo” 140kg rispetto agli oltre 160/170 degli altri atleti, mica poco 30kg in meno

  1. Due neofiti 50 e 100 kg . Non è che quello di 100 kg fa meno fatica perché in realtà ha una massa muscolare maggiore per sorreggere il suo peso e c ?

    1. Ha di base più massa muscolare, ma sicuramente sente anche il peso meno pesante in relazione al suo peso. Se pesi 100kg, 100kg non ti “tirano giù” allo stesso modo se ne pesi 50 o 100

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche..